PDA

Visualizza la versione completa : Medaglia Africa Orientale


inno
12-01-2010, 07.56.08
E' una decorazione abbastanza comune, ma completa di diploma conferito ad un Ascaro non l'avevo mai vista.

inno
12-01-2010, 07.56.41
2

inno
12-01-2010, 07.57.16
3

inno
12-01-2010, 07.58.04
4

devil1973
25-02-2015, 21.08.37
Ciao a tutti. Gradirei conoscere il vostro parere su questa medaglia.
Grazie infinite. :smile2:

devil1973
25-02-2015, 21.11.50
Retro.

lesail
26-02-2015, 01.15.29
conio anonimo, nastro con gladio romano

saluti
Lesail

bruno
26-02-2015, 17.20.48
Ho unificato questa con una vecchia discussione.

Allora, la medaglia in questione fu istituita con Regio Decreto n. 1150 del 27 aprile 1936.

bruno
26-02-2015, 17.26.29
La medaglia è stata coniata dalla Zecca di Roma. Altre varianti sono SJ ed anonima.

Il disegno è dovuto all'incisore Giuseppe Romagnoli per il recto. Il busto di VEIII è, secondo me, uno dei più riusciti e rende questa medaglia accattivante nella sua semplicità.
Sul bordo inferiore sono presenti la firma dell'incisore, sovrastata dalla Z coronata.

bruno
26-02-2015, 17.29.45
Il verso, invece, è opera dell'incisore V. Perrone

bruno
26-02-2015, 17.36.30
Alcuni esemplari riportano incussa una lettera, vicino alla Z. Sono note A B C D E F G.

Qui un ingrandimento con C

bruno
26-02-2015, 17.40.18
Anche i verso, presenta una variante nella firma di Perrone.
L'esemplare 'C' ha come variante la lettera O rimpicciolita e rialzata

bruno
26-02-2015, 17.51.40
Il nastro della medaglia, diviso in 11 parti uguali (6 azzurro e 5 nero) poteva anche essere caricato del gladio romano per gli aventi diritto (solitamente militari combattenti). Erano anche previste delle fascette con i millesimi 1935-1936-1937, ma ora non ho sottomano il decreto.

bruno
26-02-2015, 17.52.38
Ovviamente esiste anche la versione mignon

bruno
26-02-2015, 17.55.41
I diplomi di conferimento potevano avere la dicitura con (o senza) gladio romano.
Solitamente nello spazio superiore vi è riportato l'ente che ha sancito la decorazione.
Il mio ne è sprovvisto.

bruno
26-02-2015, 17.57.55
Decorazione che è stata conferita anche in periodo repubblicano.
Questo esemplare conferito nel 1949 riporta la mutilazione della frase di Mussolini in basso, tagliando proprio il documento e rendendolo quadrato

bruno
26-02-2015, 18.00.31
Anche l'era fascista venne in qualche modo censurata

bruno
26-02-2015, 18.03.51
Ciao a tutti. Gradirei conoscere il vostro parere su questa medaglia.
Grazie infinite. :smile2:

Ciao, come già detto da Lesail, il conio è anonimo e non riporta i nomi degli incisori. Alcuni autorevoli collezionisti la datano come bellica.

lesail
26-02-2015, 19.40.19
Decorazione che è stata conferita anche in periodo repubblicano.
Questo esemplare conferito nel 1949 riporta la mutilazione della frase di Mussolini in basso, tagliando proprio il documento e rendendolo quadrato

Interessante diploma, ci sono anche con intestazione a stampa Repubblica Italiana ma non li ho mai visti conferiti. L'esemplare di Bruno si riferisce alle Operazioni di Grande Polizia Coloniale (dicitura a timbro - cicli operativi -)

saluti

riguardo alle fascette....purtroppo il discorso è molto più ampio e complesso

bruno
26-02-2015, 22.44.17
riguardo alle fascette....purtroppo il discorso è molto più ampio e complesso

Scarpa e Sezanne , pag 230-231, riportano:
Medaglia commemorativa delle operazioni militari in Africa orientale (guerra italo-etiopica 1935-1936
Fascette d'argento mod. 1865 riportanti 1935 e 1936 istituite con RD 10/05/37, n 2463

Fascette d'argento mod. 1865 in sostituzione delle precedenti, riportanti XIII e XIV istituite con RD 02/05/40, n 968
Sul nastro vengono apposte anche le fascette relative alle successive operazioni di grande polizia coloniale in AOI (1936-1940) [non è riportato l'eventuale decreto].

Medaglia commemorativa delle operazioni militari in Africa orientale italiana (1936-1940)
A pag 236 237
5 Fascette d'argento mod. 1865 riportanti 1936 1937 1938 1939 1940 istituite con RD 10/05/37, n 2463

5 Fascette d'argento mod. 1865 in sostituzione delle precedenti, riportanti XIV XV XVI XVII XVIII istituite con RD 02/05/40, n 968

Le fascette postate, dorate, sono quelle che si vedono abitualmente sulle medaglie AOI, malgrado dovrebbero essere argentate. Le mie provengono da una vecchia fornitura militare di Savona, erano le ultime 2 rimaste.

lesail
26-02-2015, 23.43.03
Scarpa e Sezanne , pag 230-231, riportano:
Medaglia commemorativa delle operazioni militari in Africa orientale (guerra italo-etiopica 1935-1936
Fascette d'argento mod. 1865 riportanti 1935 e 1936 istituite con RD 10/05/37, n 2463

Fascette d'argento mod. 1865 in sostituzione delle precedenti, riportanti XIII e XIV istituite con RD 02/05/40, n 968
Sul nastro vengono apposte anche le fascette relative alle successive operazioni di grande polizia coloniale in AOI (1936-1940) [non è riportato l'eventuale decreto].

Medaglia commemorativa delle operazioni militari in Africa orientale italiana (1936-1940)
A pag 236 237
5 Fascette d'argento mod. 1865 riportanti 1936 1937 1938 1939 1940 istituite con RD 10/05/37, n 2463

5 Fascette d'argento mod. 1865 in sostituzione delle precedenti, riportanti XIV XV XVI XVII XVIII istituite con RD 02/05/40, n 968

Le fascette postate, dorate, sono quelle che si vedono abitualmente sulle medaglie AOI, malgrado dovrebbero essere argentate. Le mie provengono da una vecchia fornitura militare di Savona, erano le ultime 2 rimaste.

una domanda Bruno, le due fascette che hai postato dovrebbero essere controstampate, simili al davanti al modello marcato Italia, ma di fatto non piene e senza marcatura. Tu parli di recupero presso una fornitura militare, hai un elemento per risalire alla ditta produttrice?
Non vorrei anticipare nulla al momento sulle fascette per la Commemorativa in Africa Orientale (come sai saranno affrontate nello specifico in una spero ormai prossima pubblicazione) ma posso dirti che quanto è stato riportato in letteratura deriva da una cattiva lettura del decretivo istitutivo..

devil1973
27-02-2015, 01.38.24
Grazie, Bruno, per le informazioni dettagliate riguardo alla medaglia. :venera1:
Grazie anche a Lesail per l'interessamento. :smile2:

bruno
27-02-2015, 13.35.04
una domanda Bruno, le due fascette che hai postato dovrebbero essere controstampate, simili al davanti al modello marcato Italia, ma di fatto non piene e senza marcatura. Tu parli di recupero presso una fornitura militare, hai un elemento per risalire alla ditta produttrice?

Ti confermo che le fascette sono in lamierino controstampato, con linguetta sottile saldata e non marcate.
Sul ritrovamento posso dirti che il negozio di forniture militari era attivo dalla fine dell'800 e che ha chiuso l'attività qualche anno fa. Le 2 fascette le recuperai nel 1989, da una scatolina che teneva nel bancone delle decorazioni. Insieme c'erano 3 fascette fezzan 1914 (2 in bronzo ed una in argento) un paio di fascette Libia con anni singoli (mi pare 1914 e 1926) e forse delle fascette in bronzo 1GM. Potrebbe esserci stato altro in magazzino, ma tra quello che recuperai anni dopo non vi erano altre fascette, solo gladi da nastrino e coroncine. È possibile che avessero tenuto l'archivio delle fatture di acquisto (non buttavano via niente), ma sinceramente non ne ho mai sentito parlare. Il negozio so che aveva stretti legami con Picchiani e Barlacchi, ma può non voler dire nulla.

Potrei provare a contattare la figlia, se riesco a farmi dare un recapito telefonico.


Non vorrei anticipare nulla al momento sulle fascette per la Commemorativa in Africa Orientale (come sai saranno affrontate nello specifico in una spero ormai prossima pubblicazione) ma posso dirti che quanto è stato riportato in letteratura deriva da una cattiva lettura del decretivo istitutivo..

So della pubblicazione e non posso chiederti di svelare troppo. Ho letto in altro forum che F. ha citato le stesse circolari di istituzione che ho riportato anch'io. Io non ho avuto modo di leggerle, e mi sono sempre fidato da quanto scritto da Scarpa e Sezanne.

bruno
27-02-2015, 13.37.08
Continuo con alcuni distintivi da bavero che riportano il nastrino in smalto.
Modello con aquila AO

bruno
27-02-2015, 13.39.08
Modelli a 2 e 3 posti, in combinazione con altre medaglie africane. Il gladio punta a destra e sinistra

bruno
27-02-2015, 13.40.22
Modello a 4 nastrini e con smaltini componibili

bruno
27-02-2015, 13.44.54
I retri

bruno
27-02-2015, 14.35.37
Alcune combinazioni di nastrini da petto

bruno
27-02-2015, 14.38.04
Altri nastri

Mito Vivente
28-02-2015, 19.34.35
Ottimi contributi :tu1:
(P.S. Posso chiedere come fate a scannerizzare così bene le medaglie? A me inevitabilmente un lato viene sempre sbiadito, non so perché. Quindi sono costretto a fotografarle :frown1:)

bruno
28-02-2015, 20.57.08
Forse dipende dallo scanner o dal programma di scansione. Io regolo il bianco prima di ogni scansione, e poi con Photoshop le regolo, cercando di mantenere lo stesso colore tra verso e recto.