PDA

Visualizza la versione completa : informazione su casco


quota 33
20-06-2010, 12.11.15
Buongiorno, ne approfitto per presentarmi.
mi chiamo Lorenzo, sono uno studente di economia e sono appassionato di militaria e di storia.
qualche volta ho sbirciato in questo forum e alla fine ho deciso di iscrivermi.:smile2:

vorrei chiedervi questo:
mi capita spesso di girare per mercatini e di vedere caschi coloniali italiani con l'interno kaky e privi di marca del fabbricante.
io sapevo che i caschi avessero un interno di color verde oppure alcuni rosso, come mai ce ne sono alcuni kaky?
inoltre come mai spesso sono privi del marchio del fabbricante e invece c'è solo la taglia impressa?

grazie infinite.

karlfran
20-06-2010, 12.20.22
ciao e benvenuto

Da quel che ho potuto vedere è sempre arduo definire una regola; quelli elencati da te sono più che legittimi come metri di misura se ci si trovi di fronte ad un accrocchio oo altro.
I miei ad esempio , se non fosse che provengono direttamente dalla mia famiglia come li avrei interpretati ?
Telini di tutti i colori (causa l'enorme fattura privata di quei tempi) sughero ...direi anche logico visto sia il tempo passato che la location dove questi venivano usati. Quanto sarebbe durata una tela a quella temperatura con la testa del combattente che sudava a dirotto...? Forse una settimana e poi la si strappava.
Quel che spesso si legge ma che effettivamente trovo personalmente un buon metro di misura , è d'osservare la patina , immaginandosi l'uso ecc.....
Altro riferimento che personalmente trovo da non dimenticare....ok i regolamenti ma prendiamoli come riferimento e non come legge; erano in guerra, non lo dimentichiamo.

karlfran
20-06-2010, 12.21.21
ed il secondo; entrambi risalenti al 1911

karlfran
20-06-2010, 12.22.52
ah dimenticavo, in nessuno era presente una data ne timbri; il fabbricante in uno dei due (quel marchietto rosso che sembra cera lacca è un fabbricante(pvt) di Fenestrelle zona pedemontana torinese...:tu1:

quota 33
20-06-2010, 12.24.17
grazie del benvenuto!:swg1:
complimenti per gli oggetti che mi hai mostrato.
il casco coloniale è un oggetto che mi è sempre piaciuto e vorrei averlo nella mia collezione.
certo la patina fa molto e hai ragione!
hai altre dritte da darmi?

quelli da te mostrati sono del 1911 (bellissimi!): io ho omesso di dirti che mi riferisco a quelli della seconda guerra mondiale.


grazie ancora!

karlfran
20-06-2010, 12.36.39
Ci mancherebbe, per quel che posso condivido ma anche io essendo un mercato molto "dei furbetti" provo a risolvere avvalendomi della consulenza degli "anziani" e se trovo qualche libro, cerco di portarlo a casa.
Questo forse il più saggio consiglio ; libri -fotografie - e con l'aiuto del forum, osservazione dei caschi altrui.
Se poi hai un museo nella tua zona, spesso le vetrine hanno i loro lasciti dei famigliari .Nella mia zona ho la fortuna d'avere il museo della Cavalleria (Pinerolo-Torino) che ha un ampia collezione di coloniale..il problema è che sono esposti non da vedere l'interno:banghead1:
Di certo qualche forumista potrà darti le dritte o condividere la propria collezione.
Hai fatto già una ricerca nel forum nelle discussioni "Coloniali"?
Ciao

quota 33
20-06-2010, 12.40.54
Urca che vetrina!:venera1:
bellissimi!

se non erro nella mia famiglia c'era uno zio che aveva partecipato alla guerra d'africa e dopo alla campagna di russia.
purtroppo ora non c'è più se no avrei chiesto a lui.

mi puoi dare il link del "coloniale"?

karlfran
20-06-2010, 12.53.46
dovrei cercarlo anche io...
P.s. nota che nella foto che mi hai mandato, il sughero di spessore sembra messo ieri....:swg1:
Ciao

quota 33
20-06-2010, 12.55.44
dovrei cercarlo anche io...
P.s. nota che nella foto che mi hai mandato, il sughero di spessore sembra messo ieri....:swg1:
Ciao

eh si anche io l'ho notato.
mi sa di quei caschi tipo fondi di magazzino o magari mai usati.

karlfran
20-06-2010, 13.44.40
allora ho fatto una breve ricerca sul modello interno kaki al quale fai riferimento te.
Parrebbe un mod 28 del quale esiteva il I° ed il II° modello. Uno aveva tela più leggera e l'altro più pesante di color kaki.
La discussione chiaramente è molto aperta ad opinioni ma foto dell'epoca danno la certezza che quel tipo di fodera veniva utilizzata e non è da considerarsi postbellica o fondo di magazzino.
Anche sulla placca da utilizzarsi vi sono pareri contrastanti e dove il regolamento viene ahinoi sconfessato da foto d'epoca che mostrano fregi di tipo diverso; pensando alla fanteria sia il classico a fucile incrociati ma pure il pentagonale .
Gli aereatori a "griglietta" lo identificherebbero come I° tipo.
Ciao:tu1:

P.s. nel "coloniale" si impone il verbo condizionale:swg1:

quota 33
20-06-2010, 14.15.11
grazie!
sei stato gentilissimo ed effttivamente ora ho la conferma alla mia teoria ossia che vada usato il condizionale in questo tipo di oggetti.

grazie ancora!

Bios
20-06-2010, 22.35.42
se può essere d'aiuto ,una famosa foto sicuramente bellica col casco coloniale con tela kaki interna...

karlfran
20-06-2010, 22.39.04
grazie Bios. Vero è una delle celeberrime foto che dimostrano appunto i concetti di sopra; mi fa sorridere a pensare che quel Milite , salutando forse una sua parente, oggi sia preso ad esempio.E guarda come ci mette in bella mostra l'interno...un genio!
:tu1:

quota 33
21-06-2010, 09.26.16
grazie Bios. Vero è una delle celeberrime foto che dimostrano appunto i concetti di sopra; mi fa sorridere a pensare che quel Milite , salutando forse una sua parente, oggi sia preso ad esempio.E guarda come ci mette in bella mostra l'interno...un genio!
:tu1:

grazie!
questa foto è storica!
chissà chi stava salutanso?
ho già avuto modo di vederla ma non avevo mai fatto caso ai particolari del casco fino ad oggi.:smile2:
si nota anche la cucitura interna del cuoio di colore chiaro!
un'altro tassello posso unirlo alla mia ricerca.:swg1:

Armata Sarda
21-06-2010, 10.58.38
Conosco bene questa foto perchè fui io il primo a divulgarla diversi anni fa tra lo stupore generale! Proveniva da un volume edito nel 1937 "Ali tricolori in Africa"!!!!

quota 33
21-06-2010, 11.11.19
Conosco bene questa foto perchè fui io il primo a divulgarla diversi anni fa tra lo stupore generale! Proveniva da un volume edito nel 1937 "Ali tricolori in Africa"!!!!
interessante!:swg1:
quindi stiamo aprlando di un soldato facente parte della Regia Aeronautica?
oppure ho intuito male?

Armata Sarda
21-06-2010, 11.12.56
No dovrebbe essere fanteria, però sai il volume nonostante l'argomento specifico aveva foto con un po' di tutto.

quota 33
21-06-2010, 11.17.28
No dovrebbe essere fanteria, però sai il volume nonostante l'argomento specifico aveva foto con un po' di tutto.

immagino!
chissà che bello!
mi avete fatto venir voglia, non appena avrò termniato gli esami, di mettermi a riordinare le fotografie di mio nonno che ha fatto parte della Folgore ad El Alamein.

TESCHIO ROSSO
22-06-2010, 18.02.24
...mi avete fatto venir voglia, non appena avrò termniato gli esami, di mettermi a riordinare le fotografie di mio nonno che ha fatto parte della Folgore ad El Alamein.

Se ti va di condividerle, sarei ben lieto di vederne qualcuna qui sul forum.:tu1:

quota 33
22-06-2010, 18.11.11
Se ti va di condividerle, sarei ben lieto di vederne qualcuna qui sul forum.:tu1:

se riesco, più che volentieri.
mi ricordo che quando ero piccolo, qualcuna me l'aveva mostrata.
non erano molte e andavano dagli allenamenti/lanci fino ad alcune nel deserto.
il problema è riunirle tutte... sono un po' in un cassetto, un po' in un altro e via dicendo.:smile2:
ma ho ricordi vaghi, ero piuttosto piccolo.:swg1:

DIAVOLOBIANCO
02-07-2010, 12.06.29
ot :
scusa karlfran ma xchè non li investi due soldi su una macchinetta fotografica digitale un po' + seria? :rolley1:
ne varrebbe la pena visto le immagine dei pezzi di valore che posti,,,