PDA

Visualizza la versione completa : FN49 sniper versione AL


gioca
22-12-2010, 18.58.00
C'è qualcuno che mi sa dire quale tipo di ottica montava la versione lussemburghese dei fucili FN49 sniper? Ho cercato su vari forum ma sono solo riuscito a trovare l'info che non montavano l'O.I.P./ABL...
Grazie anticipatamente per qualsiasi aiuto!

Majuba
23-12-2010, 12.23.47
Non so dove tu abbia trovato l'informazione che citi, ma a me risulta che anche i safn lussemburghesi furono dotati di ottica OIP 4X, terzo tipo (la più comune sui SAFN belgi). Erano marchiate solamente (come i receivers) con l'acronico A.L. (Armée Luxembourgeaoise) ed erano matricolate progressivamente e consecutivamente con i numeri da 001 a 203 (non corrispondenti all'arma su cui montavano). La particolarità dei SAFN 49 T.E. lussemburghesi sta nella base (ECHO) che, diversamente da tutti le altre, era serializzata anch'essa con lo stesso sistema delle ottiche.

gioca
23-12-2010, 15.47.58
Majuba grazie per i chiarimenti!!!
Le mie info vengono da un post di un tale Wayne Johnson (nick Goose52) dove afferma che l'ottica OIP/ABL non è quella corretta per gli sniper contratto Lux. che, invece, avevano ottiche marcate AL, come vuole la logica ed il buon senso.
Non era però chiaro se si riferiva ad un ottica OIP marcata AL oppure ad altro tipo di ottica.
Ora so cosa cercare e che non troverò mai...

Majuba
27-12-2010, 11.29.51
Wayne Johnson è probabilmente il più grande esperto modiale di SAFN49, nonchè autore del miglior libro sull'argomento reperibile sul mercato: "The FN-49, The last elegant old-world military rifle", Wet Dog Publications, disponibile in Italia da Tuttostoria.
Esattamente come dici tu, le ottiche erano OIP, ma marcate solamente AL.
Credo che la tua ricerca di un SAFN49 sniper lussemburghese sia destinata a rimanere inesaudita, non per la rarità del pezzo (perchè un pezzo, per raro che sia, prima o poi spunta fuori), quanto per il fatto che non ne esistono più.
Sembra, infatti, che tutte le ottiche acquistate per i SAFN dal Lussemburgo sia state rinviate alla OIP e ritarate per essere montate sui FAL la cui adozione rimpiazzò quella dell'FN-49.
A mio modo di vedere - ma faccio caso a parte, perchè non amo gli sniper - è preferibile che tu provi a cercare un SAFN AL, la qual cosa è già d suo abbastanza difficile.
Intanto, prendi e gustati il libro di Wayne.

gioca
27-12-2010, 12.57.36
Grazie per le ulteriori informazioni.
Il fucile già ce l'ho, la base ha una matricola non coincidente con l'arma, montatura Echo senza matricola e cannocchiale Lyman :banghead1. Quando lo acquistai, più di 20 anni fa, non esisteva internet e degli sniper lussemburghesi c'erano pochissime info... però il dubbio che il cannocchiale non fosse quello giusto ce l'avevo!

Majuba
27-12-2010, 15.04.31
[QUOTE=gioca;247676]Grazie per le ulteriori informazioni.
Il fucile già ce l'ho,

E allora di che ti lamenti :laughing1::love1:

gioca
27-12-2010, 16.27.38
Mi lamento perchè è per metà tarocco e destinato a rimanere tale...

Bydand
27-12-2010, 17.21.08
Scusa, ma stabilito che l'ottica non è sua e che i SAFN sono tutti predisposti per il montaggio degli attacchi ...

... a me una soluzione per tenere il fucile in rastrelliera con estremo godimento viene.

Via ottica e attacchi e ti ritrovi con un bel (e raro) SAFN AL standard e non taroccato, perché riportato a quel che era prima che qualche furbo pensasse di montarci l'ottica.

... o mi sono perso qualcosa per strada ? :rolley1:

gioca
27-12-2010, 18.21.38
No, il fucile non è tarocco, il numero di matricola è nel range 7001/7203 degli sniper "veraci" e pure la base è originale, ha la bomba fiammeggiante e lo 0 nonchè il n. di matricola a 3 cifre.
Togliergli la base non so se è possibile, secondo il Poyer su quelli ABL veniva martellata dentro la fresatura mentre secondo il Johnson era pure "silver soldered". Altro problema è l'appoggiaguancia di legno che preclude l'uso delle mire metalliche e che credo abbia comportato una modifica del calcio oltre ai due fori per le viti di fissaggio. Togliergli la base per l'ottica e l'appoggiaguancia sarebbe comunque un "taroccamento"!!!

Majuba
28-12-2010, 15.46.20
No, il fucile non è tarocco, il numero di matricola è nel range 7001/7203 degli sniper "veraci" e pure la base è originale, ha la bomba fiammeggiante e lo 0 nonchè il n. di matricola a 3 cifre.
Togliergli la base non so se è possibile, secondo il Poyer su quelli ABL veniva martellata dentro la fresatura mentre secondo il Johnson era pure "silver soldered". Altro problema è l'appoggiaguancia di legno che preclude l'uso delle mire metalliche e che credo abbia comportato una modifica del calcio oltre ai due fori per le viti di fissaggio. Togliergli la base per l'ottica e l'appoggiaguancia sarebbe comunque un "taroccamento"!!!

Mi sa che ha ragione Gioca.
Il calcio è stato modificato per l'applicazione del poggiaguancia, se lo asporti pare brutto.
Inoltre, se il calcio è monomatricola all'arma e - come hai detto - siamo nel range seriale degli sniper AL - modificarlo così sarebbe ancor più brutto.
Forse potrebbe essere una soluzione sostituire l'ottica presente con una OIP originale;
non sarebbe la sua, ma almeno sarebbe storicamente ed "esteticamente" coerente.

gioca
24-01-2014, 11.22.21
A puro titolo informativo un certo numero di cannocchiali OIP marcati AL è riapparso sul mercato e dovrei essere riuscito a comprarne uno (per il momento l'ho solo pagato, se mi arriva anche sono a posto!).

CECCHINO
24-01-2014, 21.41.16
Complimenti per la costanza e pure per la fortuna :venera1: Ovviamente quando il tutto ti sarà arrivato ci farai perdere un po' di bave mostrandoci delle foto dell'oggetto completato , vero? :tu1:

gioca
28-01-2014, 09.36.58
Qualche foto dei cannocchiali OIP/AL già è in rete sul forum "the fal files" sotto Optics c'è un topic dove ne discutono.
Ci sono delle foto pure sul sito del venditore, www.arc.lu, sotto "second hand"/optics, il prezzo di € 275 (+€ 24 spedizione) per cannocchiale, attacco Echo, coprilenti e custodia di cuoio è molto più competitivo rispetto a quello che aveva la AMS di € 475+spese per quelli ABL.