PDA

Visualizza la versione completa : Sahariana e berretto PNF / GIL: aiuto!!!


Arathog
30-11-2011, 17.33.39
Ciao a tutti!
Dopo un decennio di buio totale, Porta Portese mi ha finalmente regalato un paio di soddisfazioni: una sahariana e un berretto del PNF, in ottime condizioni e ad un prezzo tutto sommato ragionevole, lasciati in conto-vendita ad una bancarella da un terzo. Parlandoci al telefono,il proprietario mi ha detto che sono appartenuti entrambi alla medesima persona, un "capotreno" con qualche incarico alla GIL, e ha bofonchiato qualcosa sulla Milizia Ferroviaria; preso dall'eccitazione e dalla fretta di concludere l'affare, stupidamente non ho approfondito. Chiedo il vostro gentile aiuto nel decifrare alcune stranezze...

SAHARIANA:

La sahariana presenta le controspalline della GIL con fascio littorio in lamierino e i nastrini ci dicono che il nostro capotreno era un veterano della Grande Guerra. Il fregio in canottiglia per me il punto interrogativo pi grande: non appare sulla pubblicazione di Ugo Pericoli e non ho trovato nessun riscontro sul forum e in generale sul web. Potrebbe indicare l'Associazione Fascista dei Ferrovieri? :huh2:

BERRETTO:

Classico da iscritto al PNF, fascio littorio e bottoni laterali sono consoni. Non consona invece la fascia ricamata, che mi risulta propria dei berretti a visiera GIL. Le parti dorate del soggolo sono un altro mistero....corrispondono a un grado? L'interno porta due firme, apparentemente di due individui diversi, e un terzo nome compare in stampatello ( ADELMO, l'unico leggibile ). Il numero 8, in metallo, sotto il fascio littorio mi ricorda i numeri delle Legioni sui fez della MVSN....comunque non me lo spiego ( e qui potrebbe forse assumere importanza l'accenno alla Milizia Ferroviaria :huh2: ).
Ho ripescato anche una vecchia discussione su un caso pi o meno simile:

http://www.blitzkriegmilitaria-forum.com/showthread.php?t=1386

Per concludere, la mia ipotesi, che spero raccolga il vostro consenso, la seguente: non volendo o non potendo comprare un secondo berretto e una seconda sahariana, il nostro capotreno ricorso all'italica arte di arrangiarsi e ha adattato entrambi al suo ruolo ( ignoto ) in forza alla GIL, ponendosi tuttavia fuori dai regolamenti. :rolley1:

Attendendo il vostro gradito parere, vi ringrazio tutti anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarmi. :smile2:

Arathog
30-11-2011, 17.34.10
-2-

Arathog
30-11-2011, 17.34.44
-3-

Arathog
30-11-2011, 17.35.15
-4-

Arathog
30-11-2011, 17.35.47
-5-

Arathog
30-11-2011, 17.36.19
-6-

alfiere federale
30-11-2011, 17.48.43
Il fregio da petto mi pare della Milizia della Strada...

Nostradamus
30-11-2011, 19.43.26
Se non erro il fregio dell'A.N.A.S. che ancor'oggi immutato, a parte il fascio ovviamente. Attendo conferme.
Francesco

alfiere federale
30-11-2011, 19.48.37
Se non erro il fregio dell'A.N.A.S. che ancor'oggi immutato, a parte il fascio ovviamente. Attendo conferme.
Francesco

Esatto, e la Milizia della Strada, istituita dal RDL 26 novembre 1928 n. 2716 era alle dipendenze dell'Azienda autonoma statale della strada (AASS, poi ANAS)....

Arathog
30-11-2011, 20.24.49
Finalmente un po di luce :venera1: Allora, devo considerarlo un fregio proprio della Milizia Stradale oppure dell'AASS?

Arathog
01-12-2011, 00.22.03
Ah, ho anche notato che la sahariana priva di spacco posteriore e di quello sulle maniche ( di conseguenza non ci sono bottoni di chiusura ). Ma andava tanto di moda all'epoca "deviare dall'ortodossia"? :laughing1:

lukkka1963
22-01-2012, 16.40.39
Ciao a tutti!
Dopo un decennio di buio totale, Porta Portese mi ha finalmente regalato un paio di soddisfazioni: una sahariana e un berretto del PNF, in ottime condizioni e ad un prezzo tutto sommato ragionevole, lasciati in conto-vendita ad una bancarella da un terzo. Parlandoci al telefono,il proprietario mi ha detto che sono appartenuti entrambi alla medesima persona, un "capotreno" con qualche incarico alla GIL, e ha bofonchiato qualcosa sulla Milizia Ferroviaria; preso dall'eccitazione e dalla fretta di concludere l'affare, stupidamente non ho approfondito. Chiedo il vostro gentile aiuto nel decifrare alcune stranezze...

SAHARIANA:

La sahariana presenta le controspalline della GIL con fascio littorio in lamierino e i nastrini ci dicono che il nostro capotreno era un veterano della Grande Guerra. Il fregio in canottiglia per me il punto interrogativo pi grande: non appare sulla pubblicazione di Ugo Pericoli e non ho trovato nessun riscontro sul forum e in generale sul web. Potrebbe indicare l'Associazione Fascista dei Ferrovieri? :huh2:

BERRETTO:

Classico da iscritto al PNF, fascio littorio e bottoni laterali sono consoni. Non consona invece la fascia ricamata, che mi risulta propria dei berretti a visiera GIL. Le parti dorate del soggolo sono un altro mistero....corrispondono a un grado? L'interno porta due firme, apparentemente di due individui diversi, e un terzo nome compare in stampatello ( ADELMO, l'unico leggibile ). Il numero 8, in metallo, sotto il fascio littorio mi ricorda i numeri delle Legioni sui fez della MVSN....comunque non me lo spiego ( e qui potrebbe forse assumere importanza l'accenno alla Milizia Ferroviaria :huh2: ).
Ho ripescato anche una vecchia discussione su un caso pi o meno simile:

http://www.blitzkriegmilitaria-forum.com/showthread.php?t=1386

Per concludere, la mia ipotesi, che spero raccolga il vostro consenso, la seguente: non volendo o non potendo comprare un secondo berretto e una seconda sahariana, il nostro capotreno ricorso all'italica arte di arrangiarsi e ha adattato entrambi al suo ruolo ( ignoto ) in forza alla GIL, ponendosi tuttavia fuori dai regolamenti. :rolley1:

Attendendo il vostro gradito parere, vi ringrazio tutti anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarmi. :smile2:

Ciao a tutti :venera1: in merito allo scudetto da petto credo per che si tratti di un recente fregio dell'ANAS (rullo alato che corre su una strada http://it.wikipedia.org/wiki/File:ANAS.jpg ) e il fascetto stato aggiunto successivamente...pertanto n AASS n MDS a mio inesperto parere... :huh2:

Mito Vivente
23-01-2012, 11.26.10
Purtroppo nessuna delle ipotesi fin qui avanzate giusta.
Ancora buio pesto a Portaportese :td1:
Di buono c' solo la sahariana.
- Lo scudetto un accrocco. Il ricamo grossolano. Il fascio di lato stato aggiunto e non quella la sua posizione.
- Il berretto, forse della Marina o da Capo Stazione, tutto rimontato.
I berretti PNF mod. 38 non venivano confezionati con quella cuffia piccola e floscia.
Il girofascia non consono.
Il soggolo non consono.
Il fregio non reca mai il numero.
Spiacente - ma mi sentivo in dovere di intervenire in questo caso di "accrocco" romano :td1:.
Un saluto.

serpico
23-01-2012, 11.50.48
Purtroppo nessuna delle ipotesi fin qui avanzate giusta.
Ancora buio pesto a Portaportese :td1:
Di buono c' solo la sahariana.
- Lo scudetto un accrocco. Il ricamo grossolano. Il fascio di lato stato aggiunto e non quella la sua posizione.
- Il berretto, forse della Marina o da Capo Stazione, tutto rimontato.
I berretti PNF mod. 38 non venivano confezionati con quella cuffia piccola e floscia.
Il girofascia non consono.
Il soggolo non consono.
Il fregio non reca mai il numero.
Spiacente - ma mi sentivo in dovere di intervenire in questo caso di "accrocco" romano :td1:.
Un saluto.

Confermo tutto quanto.:tu1:

Mito Vivente
23-01-2012, 12.03.13
Per concludere, la mia ipotesi, che spero raccolga il vostro consenso, la seguente: non volendo o non potendo comprare un secondo berretto e una seconda sahariana, il nostro capotreno ricorso all'italica arte di arrangiarsi e ha adattato entrambi al suo ruolo ( ignoto ) in forza alla GIL, ponendosi tuttavia fuori dai regolamenti. :rolley1:

Attendendo il vostro gradito parere, vi ringrazio tutti anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarmi. :smile2:


A mio parere hai voluto per forza vedere il bicchiere "mezzo pieno".
Personalmente non mi sforzo mai di "giustificare" per forza troppe stranezze.
Di fronte a questa roba - avrei ringraziato e girato i tacchi.
Forse o tu sei troppo ottimista o io troppo prudente. Prudenza che consiglio sempre.
Parere personale - ovviamente.

Arathog
23-01-2012, 15.13.11
A mio parere hai voluto per forza vedere il bicchiere "mezzo pieno".
Personalmente non mi sforzo mai di "giustificare" per forza troppe stranezze.
Di fronte a questa roba - avrei ringraziato e girato i tacchi.
Forse o tu sei troppo ottimista o io troppo prudente. Prudenza che consiglio sempre.
Parere personale - ovviamente.

No, io sono sempre troppo ottimista e troppo avventato. Ho voluto sconfinare in una materia della quale non sapevo nulla e adesso me la prendo in saccoccia, com' giusto che sia. Torno a occuparmi di pugnali, che mi riesce un tantino meglio :laughing1:

Grazie a tutti per gli interventi :venera1:

Mito Vivente
23-01-2012, 19.24.24
No, io sono sempre troppo ottimista e troppo avventato. Ho voluto sconfinare in una materia della quale non sapevo nulla e adesso me la prendo in saccoccia, com' giusto che sia. Torno a occuparmi di pugnali, che mi riesce un tantino meglio :laughing1:

Grazie a tutti per gli interventi :venera1:

Mi compiaccio per lo spirito col quale hai accettato la cosa.
Tutto ci si chiama "esperienza" e ognuno di noi ha dovuto farsela sulla propria pelle :frown1:
Un caro saluto
M.V.