PDA

Visualizza la versione completa : Ek 2 del 1914: buona?


Frodo
31-07-2012, 08.39.14
Salve a tutti,
posto oggi una mia recente acquisizione
(non essendo il mio campo specifico, desideravo pareri sull' autenticità,
anche se di basso valore/interesse collezionistico, è la mia prima ek...)
Grazie a chi interverrà.
Saluti,
Frodo.

Frodo
31-07-2012, 08.40.27
Foto 2 (ultima).

Frodo
31-07-2012, 08.41.08
Dimenticavo:
non marcata sull'anellino.:huh2:

Ironcrown
31-07-2012, 09.53.59
Vista così direi che è ok, certamente però foto migliori aiuterebbero.
E poi, perchè le hai postate sbilenche?
Ci fai venire a tutti il torcicollo:laughing1:

Frodo
31-07-2012, 10.22.54
Perdonatemi il torcicollo, dovuto esclusivamente alla mia imperizia nell'utilizzo
del P.C.!:frown1::sod1:

Ironcrown
31-07-2012, 17.46.55
Guarda, girare una foto è semplicissimo:
Se usi Windows, quando apri una immagine (doppio click sull'icona) sul fondo del riquadro trovi una lista di opzioni. L'ottava e la nona figurina da sinistra (un triangolo verde con una freccia azzurra che gira a sinistra o a destra) permettono di ruotare la foto.
In alternativa, con la foto aperta premi Ctrl + K o Ctrl + L
Prova, è impossibile sbagliare:tu1:

Intanto le foto sopra te le ho raddrizzate io :swg1:

Frodo
02-08-2012, 15.50.56
:tu1::venera1::biggrin1::giftbgrin1: :sdimano::vhappy1::love1::swg1:
Frodo.

Gew44
03-08-2012, 15.37.36
La croce a mio modesto parere è bella ed in patina.

Ottimo acquisto.

Ciao

DEMJANSK
04-08-2012, 18.08.13
Anche secondo me la EKII è OK! :tu1:

Frodo
04-08-2012, 21.05.22
Grazie ragazzi, i vostri interventi mi sono di incoraggiamento,
(almeno, per questa volta, mi è andata discretamente bene...)
anche per la prosecuzione di futuri acquisti del genere...
addentrandosi in un 'campo minato' in cui so che è bene fare sempre un prudente
passetto alla volta, dopo essersi sufficientemente documentati,
però...
Saluti,
Frodo.

Frodo
05-09-2012, 21.01.21
Per farmi conoscere anche il costruttore, dato che purtroppo, non è marcata,
vi occorrerebbero anche altre foto oppure qualcuno può già sbilanciarsi con dei pareri?:huh2:
Grazie anticipatamente,
saluti,
Frodo.

Gew44
05-09-2012, 21.46.33
Per farmi conoscere anche il costruttore, dato che purtroppo, non è marcata,
vi occorrerebbero anche altre foto oppure qualcuno può già sbilanciarsi con dei pareri?:huh2:
Grazie anticipatamente,
saluti,
Frodo.

Il discorso del riconoscere il produttore per le EK della WWI è, per me ma penso anche in generale, la difficile comprensione del costruttore.
Perchè?
Perchè mancano ritrovamenti di bustine conteneti le EK WWI, che sono andate perse o distrutte, e quando ci sono la maggior parte sono anonime.
Quindi non si può attribuire con certezza croce/marchio bustina e bisogna anche tenere conto che le croci possono non essere quelle originali consegnate con quella busta.
Certo bisogna fare un raffronto con le marcate sull'anello ma anche qui molti marchi sono sconosciuti, non è certa l'attribuizione ad un dato costruttore.
E manca una lista ufficiale dei costruttori, il giorno che qualcuno la troverà aprirà le porte ad un mondo ad oggi non molto conosciuto ed esplorato, salvo rare eccezioni.
Insomma meglio sapere che è originale, già basta e avanza, per me.
Con le EK della WWII il discorso è più facile sia per i ritrovamenti di croci marcate, sia di bustine marcate, sia per il confronto (e sopratutto per la lista di trascodifica dei costruttori) in quanto sono collezionate/studiate da un numero maggiore di collezionisti.

Ciao

Frodo
06-09-2012, 08.49.20
Grazie Gew44 per la istruttiva disamina,
da cui si evince che , purtroppo, esiste un ''limite'', nel settore,
oltre il quale, anche i più appassionati collezionisti e ricercatori
devono arrendersi, purtroppo.
Il fatto che io non ne fossi a conoscenza, sinceramente, mi ha sorpreso
ed anche un po' dispiaciuto (:frown1:),
però, bisogna anche sapersi accontentare, come giustamente mi
hai fatto notare tu.
Il fatto che io abbia oggetti ''reali'' e non copie/patacche, mi solleva molto!
Grazie ancora,
saluti,:smile2:
Frodo.