PDA

Visualizza la versione completa : Auschwitz-birkenau


Mary
24-08-2012, 13.24.06
Ciao a tutti! oggi vorrei mostrarvi alcune foto di quando andai in Polonia..ovviamente uno dei campi di concentramento (aimŔ) pi¨ conosciuto del mondo non si poteva non visitare.."buona" visione..

Auschwitz I
http://i50.tinypic.com/2r4757m.jpg

La celebre frase "il lavoro rende liberi" all'entrata del campo. Questa Ŕ solo una riproduzione visto che l'originale venne rubata nel 2009 (e poi ritrovata).
http://i50.tinypic.com/2qu6td0.jpg

Tuttavia Auschwitz era soprattutto un dormitorio in quanto i prigionieri ne uscivano al mattino per recarsi a lavorare e vi rientravano la sera in marcia per cinque, al suono di una banda musicale (come potete vedere dalla foto dell'epoca)
http://i47.tinypic.com/30hq068.jpg

http://i48.tinypic.com/2yv5ezl.jpg

Purtroppo all'interno dei Blok non si potevano eseguire le foto. Vi era un plastico che riproduceva le varie fasi che i prigionieri dovevano affrontare nel crematorio II di Birkenau, delle confezioni di Zyklon B, foto di prigionieri (uomini e donne) con la data dell'arrivo nel campo e la data del decesso, una parete intera di capelli umani impiegati per fare tappeti e coperte, un mucchio di bagagli dei prigionieri con i loro nomi, abiti di bambini, protesi ecc..


Nel cortile accanto al "Blocco della morte" vi Ŕ questo muro in cui venivano fucilati i prigionieri. Il muro Ŕ fatto con un materiale particolare che serviva ad attutire i rimbalzi delle pallottole.
http://i45.tinypic.com/35d45sx.jpg

http://i46.tinypic.com/14wso0k.jpg

http://i45.tinypic.com/24l8suf.jpg

Crematorio di Auschwitz
http://i47.tinypic.com/2cp5kzm.jpg

Entrata del campo di Birkenau
http://i48.tinypic.com/2mg46rr.jpg

http://i46.tinypic.com/54k06.jpg

L'interno delle baracche dei prigionieri (dormitorio)
http://i49.tinypic.com/3wol1.jpg

Questo era il bagno (W.C. e doccie)
http://i50.tinypic.com/fdecl4.jpg
http://i50.tinypic.com/35bz5td.jpg

Il campo conteneva oltre 250 baracche ed era suddiviso in vari settori.
http://i46.tinypic.com/5d2add.jpg

In questo piazzale avveniva la famosa "selezione". Chi veniva scartato era condotto immediatamente ai crematori.
http://i48.tinypic.com/6gg20l.jpg


Ci˛ che resta oggi dei crematori II e III
http://i47.tinypic.com/295wsp.jpg
http://i50.tinypic.com/1zziech.jpg

Monumento commemorativo per tutte le vittime del campo.
http://i50.tinypic.com/ek465k.jpg

Il campo si estende su una superficie di circa 175 ettari. Per darvi un idea delle sue dimensioni, in questa foto in lontananza si riesce a scorgere a malapena l'ingresso del campo.
http://i47.tinypic.com/2qmq81g.jpg

"Chi dimentica la storia, Ŕ condannato a riviverla"
http://i45.tinypic.com/dfybzl.jpg

robert
24-08-2012, 14.38.41
che tristezza, e quanta sofferenza esprimono quelle foto. spero proprio che cose cosi non accadano mai pi¨ .

tank964
24-08-2012, 16.11.38
Sono la testimonianza di un assurdo inutile criminale genocidio

Pik As
25-08-2012, 12.30.33
'Se comprendere Ŕ impossibile, conoscere Ŕ necessario'... ma 'tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo'.

Primo Levi

Bydand
25-08-2012, 18.42.38
Il regolamento del forum VIETA l'utilizzo di server esterni per il caricamento delle immagini.

Ti prego di attenerti alle seguenti modalitÓ di inserimento:

http://www.blitzkriegmilitaria-forum.com/showthread.php?t=625

1 post = 1 immagine

gotterdammerung
27-08-2012, 00.55.39
Mahhh......voglio pesare le parole cara Mary.
Chiaro che un argomento come questo non pu˛ che suscitare commenti basati sul "politicamente corretto".
E, pertanto, non pu˛ suscitare una discussione, ma neanche sfumature, neanche opinioni, neanche riflessioni che non siano rigorosamente standard e men che corrette in senso politico, etico, morale, civile e chi pi¨ ne ha ne metta.
Il minimo "distinguo" anche involontario pu˛ generare rimprovero se non riprovazione.
E quindi, in sostanza, voglio dire che questo Ŕ un thread fine a sŔ stesso.
Personalmente, mi sembrerebbe anche pi¨ coerente,se uno sente veramente suoi certi temi tanto da farne meta di un apposito viaggio, pi¨ che condividerli con altri, meditarseli e e sfaccettarseli nel proprio intimo e nella propria personale sensibilitÓ, o, in subordine, condividerli in sedi pi¨ appropriate e con astanti giusti....qui, ammenochŔ non sbagli, siamo "sempre e nonostante" in un'area di tipo ludico dove si parla "anche "delle battaglie nelle quali sono contestualizzati i nostri oggetti delle collezioni di militaria.
I Campi di Concentramento, o i Campi di Sterminio, sono tutt'altra cosa di cui rifiuto la pi¨ lontana correlazione, e, francamente, non mi piace vederli su queste pagine.
Opinione personale democraticamente espressa, come tale democraticamente controbattibile.

Mary
27-08-2012, 01.55.42
Certo aprezzo il tuo pensiero ma ci terrei a sottolineare alcune cose. Come ho scritto all'inizio, andando in Polonia una persona non pu˛ far finta di nulla, cancellare quel periodo storico per comoditß, e non passare a visitare questi campi che parlano da soli insomma. Questa parte Ŕ intitolata "Viaggi ed escursioni" ci˛ significa che ogniuno Ŕ libero di postare la propria esperienza fatta in qualsiasi luogo e non mi pare che ci siano divieti (oltre a caricare le foto da server esterni) e dunque come altri ho pensato di condividere la mia esperienza con tutti voi. Io sinceramente non ci trovo nulla di male, non necessariamente si deve commentare visto che sono tematiche che fanno fondamentalmente riflettere e il mio scopo non era far nascere discussioni visto che non mi pare ci sia molto da dire a riguardo! Credo che i campi di concentramento non siano una cosa da mettere da parte perchŔ se uno pensa alla seconda guerra mondiale (a parer mio) una delle prime cose che associa Ŕ proprio questa! Sono anch'essi luoghi che hanno fatto la storia! Non credo che in questo forum ci siano solo persone che condividono i propri oggetti, penso che ci siano anche molti curiosi appassionati di questa tematica a cui piace semplicemente avere informazioni di vario genere! A me sinceramente ha fatto molto piacere vedere gli altri servizi sulle fosse comuni, cimiteri, (che non sono necessariamente luoghi in cui si sono combatutte battaglie) o i servizi sulla Normandia ecc.perchŔ probabilmente saranno posti che (purtroppo) non potr˛ mai visitare! E preferisco vedere esperienze di persone reali che postano le loro avventure piuttosto che la solita pagina di wikipedia ecc. Non s˛ non volevo ledere la sensibilitß di nessuno volevo solo condividere una mia esperienza.

Rawa Ruska
27-08-2012, 10.28.40
Grazie Mary per la condivisione.

Rawa Ruska

Ironcrown
27-08-2012, 11.19.02
Ci sono stato circa dieci anni fa.
Considero questo un luogo della memoria molto importante, che tutti dovrebbero visitare almeno una volta nella vita.
Ci sono andato quasi in pellegrinaggio, quale segno di rispetto per una delle pi¨ immani tragedie della storia.
E' un luogo che ci ricorda di cosa possiamo essere capaci noi uomini.

Prima di andarci, pensavo che la visita mi avrebbe sconvolto. Devo dire invece che questa non mi ha suscitato grandi emozioni. Forse perchŔ sapevo esattamente quello che avrei visto (avevo letto molti libri e visto tantissimi documentari sul tema), o forse perchŔ tutto il campo era ordinatissimo e pulito, quasi asettico.
Non credo che questo grande monumento possa dare anche una minima idea di quello che fu settantanni fa. L'odore della morte, lo sporco, la paura, l'abbruttimento, sono tutti spariti.

L'unico brivido lo sentii all'uscita, quando l'amico polacco che mi accompagnava mi fece notare che quei sassolini bianchi che si vedevano qua e lÓ in terra e che avevamo calpestato durante la visita, erano in realtÓ frammenti di ossa umane.

Rawa Ruska
27-08-2012, 12.12.37
E' un luogo difficile. Bisogna conoscere quella storia ma forse Ŕ impossibile capire. immaginare, nonostante tutte le letture e la buona volontÓ. Ha ragione Mary, non c'Ŕ nulla da discutere.... solo da osservare e riflettere. Credo.

Rawa Ruska

tank964
27-08-2012, 17.54.17
..........Opinione personale democraticamente espressa, come tale democraticamente controbattibile.

Mi viene da aggiungere , che oggi e possibile fare senza finire dalla parte sbagliata del filo spinato cosa purtroppo non ancora possibile in alcune parti del mondo , ti chiedo scusa in anticipo per la banalitÓ standardizzata della cosa scritta
ma molti hanno perso ci˛ che avevano di pi¨ prezioso per farci avere questa piccola libertÓ .

Un saluto :smile2:

croce giancarlo
23-12-2012, 10.21.57
sono immagini terribili che evocano ricordi terrificanti, penso che forse nemmeno l'inferno sia paragonabile a questi luoghi-



Giancarlo