PDA

Visualizza la versione completa : Utilizzo e armamento NSB-WA olandesi ?


lanternaverde
13-04-2008, 17.12.12
Vorrei sapere se possibile come venivano utilizzati questi reparti NSB-WA olandesi,che armamenti usavano e se hanno combattuto al fronte grazie Gabriele.

Max
13-04-2008, 17.24.37
Gli appartenenti alle WA ed al NSB non hanno combattuto al fronte se non nelle fila delle WSS e della WH.
Utilizzando quindi armi e vestiario tedeschi.

In effetti le WA erano come le SA tedesche, vere e proprie squadre d'azione fasciste agli ordini del partito, il NSB appunto.

Solo dal 1942, il commissario per l'olanda occupata autorizzo' l'utilizzo delle WA come forza di polizia.

Bisogna dire che quasi tutti gli uomini validi appartenenti al NSB ed alle WA combatterono o prestarono servizio nelle formazioni di "proprieta'" tedesca, fino alla fine.

Questo per farla breve, se hai bisogno di notizie piu' particolareggiate, chiedi pure.

saluti,

Max

lanternaverde
13-04-2008, 17.55.58
Grazie per la risposta,prima di entrare ne i reparti tedeschi naturalmente usavano equipaggiamenti e armi olandesi?Ciao Gabriele.

Max
13-04-2008, 18.03.56
Prima di essere inquadrati in formazioni tedesche non portavano armi e le uniformi erano di produzione olandese.

Solo in casi di emergenza le WA venivano armate, cio' avvenne a fine guerra.

Per quanto riguarda la tipologia di armi (che non sono un argomento che mi interessa) ti posso dire che utilizzavano sia tedesche che olandesi, ma non ti posso essere d'aiuto sui modelli utilizzati.

saluti,

Max

lanternaverde
13-04-2008, 18.28.39
Praticamente erano solo associazioni paramilitari disarmate senza compiti di polizia ne di milizia sino al 42?Pensavo agissero come le camice nere prima maniera che armi ne avevano e facevano epurazione ecc.Ciao.

Max
13-04-2008, 18.41.47
Praticamente erano solo associazioni paramilitari disarmate senza compiti di polizia ne di milizia sino al 42?Pensavo agissero come le camice nere prima maniera che armi ne avevano e facevano epurazione ecc.Ciao.

In parte le possiamo considerare come le CCNN ma la grossa differenza e' che il Fscismo in Italia ha preso il potere, in Olanda invece, sino all'arrivo dei tedeschi il movimento NS di Mussert non fu mai al governo.
Le loro azioni erano politiche, anche intesa come lotta politica.
Quando l'Olanda fu occupata i tedeschi consentirono che il NSB continuasse ad esistere ma senza "armarlo".
Vigeva infatti una regola, se volete combattere arruolatevi nelle WSS, cosi' fu che l'Olanda divenne il piu' grande serbatoio di volontari, ovviamente dopo la Germania.

saluti,

Max

lanternaverde
13-04-2008, 22.20.22
Il 10 maggio 1940 la regina con una parte del governo si rifugiò in Gran Bretagna ,i tedeschi hanno mantenuto per gli olandesi una situazione privilegiata ritenendoli fratelli di sangue,ed oltre tutto,gli olandesi come tu hai detto sonno stati un serbatoio di volontari il secondo dopo la Germania, ti volevo chiedere come mai l'Olanda ha dato tanto per i tedeschi,non tralasciando la resistenza che era molto attiva e non avendo come altre popolazioni la minaccia sovietica?Ciao Gabriele.

Bydand
13-04-2008, 22.56.33
Tanto per la cronaca, l'arma lunga di ordinanza olandese era il Mannlicher M.1895 (nonostante sia omonimo del Mannlicher austriaco della prima guerra mondiale è un'arma completamente diversa).
Dopo l'occupazione, le armi catturate all'esercito reale olandese furono incamerate dalla Germania e distribuite alle forze di seconda linea e alle organizzazioni paramilitari TEDESCHE.
Non so se l'NSB abbia goduto di questa redistribuzione. Potrebbe essere qualora l'NSB abbia avuto compiti di presidio antisabotaggio delle infrastrutture nazionali (ponti, centrali elettriche, ecc. ecc.).

Max
13-04-2008, 23.33.17
@lanternaverde, non e' del tutto vero che i tedeschi abbiano avuto un riguardo particolare nei confronti dei loro camerati olandesi rispetto agli altri, la situazione dei paesi bassi occupati non era molto differente da quella esistente in Norvegia e Fiandre, per esempio.
La vera "discriminazione" che i tedeschi attuarono verso i NS dei paesi occpati fu razziale.
I popoli di origine, razza, lingua germanica come gli Olandesi, erano considerati "fratelli" come hai detto tu, a differenza di Valloni, Francesi ed altri.

In Olanda il fenomeno dell'arruolamento volontario nelle forze tedesche fu molto diffuso perche' sin dal 1931 il nazional socialismo, preceduto da un forte e crescente nazionalismo, conquisto' una buona parte di popolazione.
Ovvio che abbia inciso anche il fatto di esser popoli confinanti e simili in molti aspetti.

@Bydand, grazie per l'integrazione sul tipo d'arma, da quel che so vennero utilizzate armi olandesi e tedesche, come' ho scritto precedentemente.

Comunque, le WA usarono molto raramente le armi, nel momento in cui ebbero l'autorizzazione a farlo, i loro ranghi erano gia' estremamamente ridotti, non solo dalle tante adesioni alle campagne di WSS e NSKK, ecc.., ma principalmente dalle due chiamate ordinate da Mussert a tutti gli uomini delle WA di eta' non superiore a 55 anni per l'arruolamento nella Landwacht, che sempre sotto controllo SS svolse effettivamente un compito di polizia territoriale sino alla sua trasformazione in reparto combattente waffen SS.

Per questo motivo, esistono solo poche foto di WA-NSB'ers armati.

saluti,

Max

lanternaverde
14-04-2008, 01.48.07
Le NSB-WA hanno combattuto al fronte con i tedeschi ,ma non sono mai arrivati a situazione di delatori come i francesi che passano come liberatori e sono stati i peggiori infami sia nella Francia occupata che in quella per modo di dire libera,tant'è che tutti i ricercati venivano in riviera perchè c'erano gli italiani che li proteggevano. Perdonami se mi sono abbandonato a queste oppinioni ,ma dal momento che vivo a Sanremo ho conosciuto persone "ebrei" vendute per poche lire in Francia.Il discorso è cambiato dall'inizio, ma non sono riuscito a trattenermi.Dai tuoi post penso che hai la migliore preparazione su quello che riguarda l'Olanda periodo bellico,non me ne volere se ho espresso cose che a tu possono essere negative ciao Gabriele.

lanternaverde
15-04-2008, 00.25.04
Salve Max non avendo più tue risposte non vorrei essere stato inopportuno,se è così ti faccio le mie scuse .Fammi sapere, te ne sarei grato.A presto Gabriele.

Max
15-04-2008, 00.40.48
Salve Max non avendo più tue risposte non vorrei essere stato inopportuno,se è così ti faccio le mie scuse .Fammi sapere, te ne sarei grato.A presto Gabriele.

Ciao Lanternaverde, non hai bisogno di scusarti di niente.

Molto interessanti le considerazioni sugli avvenimenti in Francia, anche se come hai sottolineato tu, non "sono in tema".

Tornando all'ergomento, cerchero' foto di membri delle WA armati, magari con l'aiuto di Bydand vediamo di che armi si tratta.

saluti,

Max

Bydand
15-04-2008, 08.43.24
Attendo con impazienza ! :tu1:

lanternaverde
15-04-2008, 09.38.26
Nell'attesa ti posto questo elmetto olandese comprato pochi mesi fa da April Orange sverniciato da me sul fregio che è apparso sotto due srati di pittura uno beige come vedi e uno rosso mattone.Ciao Gabriele.36762

lanternaverde
15-04-2008, 09.40.46
36763

lanternaverde
15-04-2008, 09.43.26
36764

lanternaverde
15-04-2008, 09.47.32
36765

Max
15-04-2008, 18.44.46
l'elmetto e' bellico, parte interna inclusa.

Non so cosa sia di preciso, certo e' servizio sanitario, ma l'epoca d'utilizzo dell'elmo cosi' fregiato e' arduo definirla.

a presto,

Max

Max
21-04-2008, 17.50.10
Come mi aspettavo e' molto difficile trovare immagini di WA armati.

Posto una foto della Guardia personale di Mussert, per ora e' l'unica foto che ho ritrovato e che mostra appartenenti alle org. del NSB armati.

A me pare che gli uomini in riga portino armi finte, probabilmente di legno, l'ufficiale sulla sinistra ha un fucile vero.

Ovvio che se dovessi trovare altro, lo postero'.

saluti,

Max

Bydand
22-04-2008, 08.36.41
Si, si tratta sicuramente di simulacri destinati all'addestramento formale.
L'ufficiale sembra invece avere un Mannlicher M.95 Olandese (ma non ci metterei la mano sul fuoco).

Max
27-04-2008, 16.33.45
Altre foto non ne trovo, ce ne sono sicuramente ancora anche se pochissime.

Max