Tessera MVSN - 138° Legione
Vecchio 07-04-2019, 12.37.19   #1
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito Tessera MVSN - 138° Legione

Ciao a tutti!

Ho recentemente acquistato una tessera da Sottocapomanipolo della 138° Legione MVSN e gradirei il vostro aiuto nel decifrare alcuni apparenti paradossi temporali:

La data del rilascio è il 23 Dicembre 1940 Anno XIX

Poi è segnato, anche se non sono certo di leggere nell'ordine giusto: Promosso C. M. (capomanipolo) in data 1-10-1940 Bo (?) Disp. 1 pagina 20 n 16244 AXX....in (o al) 1-11-941 XX.

Voi ci capite qualcosa?

La firma alla variazione è quella del I° Seniore Giuseppe Onofaro, avvicendatosi a Panzani (firma in prima pagina) al comando della 138°. Onofaro mi risulta poi un comandante provinciale della GNR tra il '44 e il '45.

Vi ringrazio per eventuali commenti.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg thumbnail_IMG_20190407_122133.jpg (202.7 KB, 0 visite)
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 07-04-2019, 12.37.54   #2
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito

2)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg thumbnail_IMG_20190407_122340.jpg (147.9 KB, 0 visite)
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 07-04-2019, 12.38.24   #3
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito

3)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg thumbnail_IMG_20190407_122358.jpg (127.2 KB, 0 visite)
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 07-04-2019, 12.38.54   #4
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito

4)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg thumbnail_IMG_20190407_122250.jpg (196.4 KB, 0 visite)
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 07-04-2019, 13.38.35   #5
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito

5)
Immagini allegate
Tipo di file: jpg thumbnail_IMG_20190407_122321.jpg (145.4 KB, 0 visite)
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 10-04-2019, 00.03.23   #6
willyz
Utente Senior
 
L'avatar di willyz
 
willyz non in linea
Data di registrazione: Fri Jun 2011
Messaggi: 583
Predefinito

Complimenti per la tessera!
Come per il REI anche la MVSN aveva suoi bollettini in cui venivano indicate le nomine.

La promozione è in data 1-10-1940 Bollettino Dispensa (bo. disp) 1 pagina 20 n 16244 AXX del 1-11-941 XX.

Il bollettino infatti era emesso su più dispense durante l'anno e (mi pare) per i diversi raggruppamenti. Nel tuo caso sarebbe il numero 1, con notizia a pagina 20.

Non ricordo di quale raggruppamento facesse parte la 138a.

In ogni caso sembra strano ma non potevano essere emesse tessere con nuovo ruolo se non dopo l'indicazione a bollettino. Considerate le date e soprattutto l'avvicendamento al comando.. penso che il precedente comandate abbia fatto affidamento al ruolo occupato al 20 dicembre 1940.
Mentre il successivo abbia indicato il nuovo ruolo appena la dispensa è effettivamente uscita.

Non è molto comune ma è accaduto
  Rispondi citando

Vecchio 10-04-2019, 00.16.28   #7
Arathog
Utente Senior
 
L'avatar di Arathog
 
Arathog non in linea
Data di registrazione: Sun Jan 2010
Messaggi: 435
Predefinito

Grandissimo Willyz, speravo proprio in tuo commento visto che sei anche tu appassionato di tessere MVSN. Non immaginavo che la pubblicazione in dispensa potesse avvenire così in differita rispetto alla data reale di promozione. Grazie mille!
Per quanto riguarda il Ruolo "Legionario"...di solito quello spazio non riporta l'indicazione di SPE o "nei quadri"?
__________________
<< 24 Luglio 1943. Giornata attesa con drammatica commozione. A un bivio. Il nostro dovere ci ha messo a un bivio, tra Paese e Partito, tra Italia e Regime, tra Re e Duce. Tanto duro lavoro per unire, cementare, fondere, fare di due uno nella coscienza una; e oggi, questo essere a un bivio, un decidere che separa, dentro, che torce, che dilania. Ma è il dovere. >>

Giuseppe Bottai, Diario 1935-1944
  Rispondi citando

Vecchio 10-04-2019, 23.50.31   #8
willyz
Utente Senior
 
L'avatar di willyz
 
willyz non in linea
Data di registrazione: Fri Jun 2011
Messaggi: 583
Predefinito

Premetto che i seguenti dati sono risultato delle tessere che ho visto (uno studio approfondito dei regolamenti MVSN sarebbe interessante).

Tutti gli appartenenti alla Legione sono "legionari" ed in senso lato ogni milite della MVSN era considerato "legionario". Da lì la famosa preghiera riportata da metà anni '30 sulle tessere.

Hai ragione, in quel campo andava indicato se l'ufficiale fosse in SPE, Quadri, oppure altre specificità come reparto GIL, Medico, presso Comando Generale o Legione. Insomma era un po' un jolly, da quello che ho potuto vedere.

Il motivo principale è che dal modello35 il campo "Specialità" è stato tolto e messo quello "Posizione". La fantasia italica ha fatto il resto.
Il nuovo regolamento creava due grandi categorie di legionari in servizio permanente:
1) SPE - a tutti gli effetti retribuiti mensilmente e con prestazione di servizio in modo ininterrotto
2) Quadri - senza indennità e chiamati hai compiti in modo saltuario (ossia dovevano vivere di altro)

Ciò ha senso per gli ufficiali, ma in certi casi ho visto mettere "nei Quadri" anche per i gradi inferiori. Forse per distinguere i militi appartenenti ai reparti combattenti dal resto.
Il campo Posizione, per gli altri poteva essere usato per indicare informazioni aggiuntive.

  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 09.02.49.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.8.9
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it