Vecchio 20-08-2007, 14.17.57   #46
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Ancora per semplice "divulgazione" ecco un esemplare invece di M42/60 proprio normale normale, in condizioni molto buone, se pur usato, e di taglia 58; come si diceva prima a me la taglia 58 dei M33 va abbastanza bene, questo invece non m'entra proprio per niente.

Nome:   M42-60 normale edit0002.JPG
Viste: 307
Grandezza:   56.3 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.18.46   #47
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0003.JPG
Viste: 307
Grandezza:   60.4 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.19.35   #48
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0004.JPG
Viste: 307
Grandezza:   41.3 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.20.22   #49
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0005.JPG
Viste: 306
Grandezza:   52.5 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.21.08   #50
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0006.JPG
Viste: 306
Grandezza:   52.9 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.21.49   #51
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0001.JPG
Viste: 309
Grandezza:   109.6 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.26.11   #52
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Nome:   M42-60 normale edit0001_1.JPG
Viste: 307
Grandezza:   142.4 KB
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 14.27.47   #53
Bydand
Super Moderator
 
L'avatar di Bydand
 
Bydand ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 4,210
Predefinito

A me i 42/60 piacciono ... tanto che qualche tempo fa me ne sono procurato uno in condizioni discrete (mis. 57), ad esclusione del soggolo in tessuto che è sfilacciato in più punti e secondo me non di misura consona all'elmetto (per farlo entrare sulla testa di polistirolo ho dovuto utilizzare l'intera lunghezza delle cinghie, che escono dalle fibbie per non pù di 5 mm.) ...

Non è che a qualcuno ne cresca uno in buone/ottime condizioni ?
__________________
We few, we happy few, we band of brothers ...
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 16.36.05   #54
marpo
Utente Medio
 
L'avatar di marpo
 
marpo non in linea
Data di registrazione: Tue Jun 2007
Ubicazione: Italy/New Zealand
Messaggi: 95
Predefinito

Combinazione non facile a vedersi nelle foto: in primo piano un M.42/60 e in
secondo piano un M.42/47.Il primo ha i classici bulloni d'aereazione postbellici,
mentre l'altro mostra ancora i vecchi bulloni d'aereazione, piu' piatti e leggermente piu' grandi.La foto risale agli anni '80, quando già erano stati consegnati i primi kevlar ( 5 modelli in sperimentazione, uno adottato di fabbricazione britannica).In addestramento e durante i lanci vennero adoperati
assiduamente i vecchi elmetti d'acciaio.
Il telino di Piero, resta per me un mistero, infatti non conosco quel particolare
tipo di mimetizzazione woodland.Se ne esistono piu' esemplari, e' evidente che
sono stati usati, ma quando?
E' sicuro esistano taglie piu' grandi del 57 e 58, ma io non ne ho mai viste.
Da qualche parte, dovrei avere un soggolo nuovo di zecca.
SalutiPaoloM
Immagini allegate
Tipo di file: jpg paracurr.jpg (186.9 KB, 6 visite)
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 16.46.45   #55
mirko
Utente Senior
 
L'avatar di mirko
 
mirko non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 406
Post

Che quotazione di mercato ha un parà 42/60 con cinghino in tela? E dove lo si può acquistare? Almeno un pò gli assomiglia al suo nonno regio!
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 16.53.30   #56
marpo
Utente Medio
 
L'avatar di marpo
 
marpo non in linea
Data di registrazione: Tue Jun 2007
Ubicazione: Italy/New Zealand
Messaggi: 95
Predefinito

Da un po' di anni a questa parte, in tutti i militaria show italiani sono presenti questi elmetti ed io lo acquisterei in un mercato. Il prezzo oscilla tra i 60 e i
100 euro, dipende dalla taglia e dallo stato di conservazione.Su eBay sono sempre presenti ma e' bene non lasciarsi infinocchiare dai fregi che per la maggior
parte sono invenzioni.In ogni caso non e' un elmetto raro (per il momento).
saluti, PaoloM
  Rispondi citando

Vecchio 20-08-2007, 17.53.10   #57
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Molto bella e interessante la foto postata da Paolo; anche il terzo soldato sembra avere un 42/47 e forse anche il quarto: magari si trovano ancora.
Vedendo come l'elmetto è indossato dal primo ragazzo si capisce anche un po' il mistero taglia: l'elmetto sta molto alto sulla testa, in questo modo ecco perché un 57 può stare anche a un a testa più grande.

Un piccolo appunto: certo che se fosse guerra sempre il primo ragazzo, hai voglia di mimetismo, con un orologio che specie se ci batte il sole brilla come un faro alogeno!!

Infine, riguardo a reperibilità e prezzi: è' vero, si trovano ancora facilmente, però ho notato che i prezzi sono alquanto variabili; per esempio io ho pagato all'incirca 70 euro l'ultimo postato, soltanto 35 trasporto compreso quello col telino che comunque sotto è come l'altro, e infine intorno a 40 quello postato prima un po' più consumato.
  Rispondi citando

Vecchio 21-08-2007, 08.24.39   #58
mirko
Utente Senior
 
L'avatar di mirko
 
mirko non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 406
Post

Quote:
marpo Visualizza il messaggio
Da un po' di anni a questa parte, in tutti i militaria show italiani sono presenti questi elmetti ed io lo acquisterei in un mercato. Il prezzo oscilla tra i 60 e i 100 euro, dipende dalla taglia e dallo stato di conservazione.Su eBay sono sempre presenti ma e' bene non lasciarsi infinocchiare dai fregi che per la maggior parte sono invenzioni.In ogni caso non e' un elmetto raro (per il momento). saluti, PaoloM
Grazie Paolo, lo cercherò là!
  Rispondi citando

Vecchio 21-08-2007, 08.31.50   #59
mirko
Utente Senior
 
L'avatar di mirko
 
mirko non in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 406
Post

Quote:
piesse Visualizza il messaggio
...... Vedendo come l'elmetto è indossato dal primo ragazzo si capisce anche un po' il mistero taglia: l'elmetto sta molto alto sulla testa, in questo modo ecco perché un 57 può stare anche a un a testa più grande..
Sì l'avevo notato anch'io, sarebbe interessante capire se andassero portati così (un pò tipo il cappello alpino che era sempre .. appena calzante tant'è vero che lo fornirono del sottogola in bavella), oppure se ci si dovesse accontentare di quel che passava "il convento".

Quote:
piesse Visualizza il messaggio
...... Un piccolo appunto: certo che se fosse guerra sempre il primo ragazzo, hai voglia di mimetismo, con un orologio che specie se ci batte il sole brilla come un faro alogeno!!..
Hai ragione Piesse, e che ne dici delle due fibie con passante cromate di aggancio del sottogola, .. quelle in fatto di mimetismo..

Quote:
piesse Visualizza il messaggio
...... Infine, riguardo a reperibilità e prezzi: è' vero, si trovano ancora facilmente, però ho notato che i prezzi sono alquanto variabili; per esempio io ho pagato all'incirca 70 euro l'ultimo postato, soltanto 35 trasporto compreso quello col telino che comunque sotto è come l'altro, e infine intorno a 40 quello postato prima un po' più consumato.
Non oso chiederti dove li trovi tutti sti elmi, ne avrai un TIR pieno! Nel caso che tu trovassi un 42/47 e non ti interessasse me lo faresti sapere in MP? Grazie cmq! Ciao.
  Rispondi citando

Vecchio 26-08-2007, 14.12.56   #60
piesse
Utente Senior
 
L'avatar di piesse
 
piesse ora è in linea
Data di registrazione: Wed May 2007
Messaggi: 977
Predefinito

Ciao Mirko, un TIR pieno no, ma parecchi si; ma non è la quantità che conta, ovviamente è la qualità.
Io ne ho tanti poi perché raccatto roba di tutto il mondo e di tutte le epoche, ne faccio una questione di passione e non di prezzo o investiimento.

Comunque, come avrai capito da questo topic, mentre trovare un 42/60 buono è cosa semplice, altrettanto non lo è trovare un 42/47 in "regola"; al di là dei falsari, ma i ricondizionamenti sono stati tanti.

Comunque se mi capita qualcosa non mancherò di avvisarti.

Vorrei aggiungere una cosa, riguardo alla trasformazione dei gusci 42/60 in 41/41.
Gli elmetti in acciaio come è noto venivano prodotti per stampaggio con presse, macchine di grosse dimensioni e comunque costose, giustificabili solo per produzioni industriali in grande serie.
Gli elmetti italiani in genere, sia i 33 che i parà, sono sempre stati a spigolo vivo perché probilmente la qualità degli acciai usati è di tipo poco elastico che non consente il ripiegamento del bordo, come ad esempio invece gli acciai tedeschi.
Non è sinonimo di maggior resistenza ma di maggior fragilità casomai.
E' un po' come il tondino da cemento armato: il migliore (e anche più costoso) è quello che ha un determinato coefficiente di elasticità che gli consente allungamento o piegatura senza spezzarsi; tant'è che gli acciai peggiori e più economici provengono da Paesi per esempio est europei dotati di tecnologia più scarsa; è dimostrato che partite di acciai particolarmente difettosi (e a basso costo) invece che tornare in fonderia finiscono dove non dovrebbero, da qui magari strutture in c.a. che in caso di sisma crollano miseramente (per rottura netta dei ferri di armatura dei pilastri, invece che normale snervamento) quando magari una struttura accanto resta tranquillamente in piedi, e la gente si chiede il perché.

Tutto questo discorso per dire che conosco gente che ha provato a "bordare" il 42/60 per ricavare delle copie di 41/42 (per reenactor, non per fare falsi, almeno ufficialmente....) usando macchine bordatrici professionali ma non c'è riuscito, ne a freddo, ne a caldo, pur portando il metallo al "rosso" con fiamma ossidrica per tratti non superiori ai 10 cm. per volta; inevitabilmente tutti gli elmetti (una decina)si sono inesorabilmente spezzati.
  Rispondi citando
Rispondi


Stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 13.11.08.


vBulletin skin developed by: eXtremepixels
Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia. it